DSA a 12 anni. Necessaria una consulenza?

Forum DomandeCategoria: DSA e Difficoltà nell'apprendimentoDSA a 12 anni. Necessaria una consulenza?
nicolò ha scritto 2 mesi fa

Salve,

premetto che la mia bimba di 12 anni ha un problema di DSA (disturbi specifici dell’apprendimento) diagnosticato quando lei frequentava la terza elementare. Da un pò di tempo noi continuiamo a trovare nella sua stanza avanzi di cibo: vasetti vuoti, ossa di pollo sullo scaffale, carta di biscotti nei cassetti fazzoletti nascosti dietro al letto e tante altre cose. La madre ha provato tante volte rimproverandola e minacciandola se continuava cosi. Ma lei ricominciava, ho provato a parlargli per capire perchè continua così, ma la sua risposta è che lei si dimentica e non si sente amata.

Vorrei capire se questo comportamento sia dovuto a cause mentali e se è il caso di seguire da un dottore.

grazie

1 Risposte
Dott.ssa Beatrice Dugandzija Staff ha risposto 2 mesi fa

Buongiorno,
tutti i disturbi alimentari son un segnale di un profondo disagio psichico. Vi consiglierei pertanto dì farvi consigliate dal vostro pedina di fiducia il nominativo di un neuropsichiatra infantile per effettuare una valutazione psicodiagnostica e consigliarvi uno specialista presso cui avviare un percorso psicoterapeutico per vostra figlia e un sostegno alla genitorialita per voi.

Qualora aveste bisogno di aiuto per rintracciare preso la vostra città un terapeuta contattatemi in privato.

Cordiali saluti
Beatrice Dugandzija