Ilaria ha scritto 9 mesi fa

Buongiorno,

vorrei confrontarmi per avere un consiglio su come comportarmi con mia figlia. Da un po di tempo le sue maestre a scuola mi dicono che si impunta che non vuole fare le cose, ad esempio non ha voglia di fare una cosa e non la fa, vuole sempre averla vinta lei. L’altro giorno non voleva fare ginnastica ed è stata seduta tutto il tempo perché lei aveva deciso di non farla. Lei spesso mi dice che a scuola non vuole andare, che lei vuole stare con i nonni, oppure a volte dice che lei ha paura quando le maestre la sgridato.

Cosa posso fare?

Io la metto in punizione la sgrido ma non c’è verso. Non so che fare

1 Risposte
Dott.ssa Beatrice Dugandzija Staff ha risposto 9 mesi fa

Gentile Ilaria,
le punizioni spesso risultano essere poco efficaci, o efficaci per brevi periodi. La prima cosa che le consiglierei di fare è di cercare di comprendere cosa sta succedendo alla vostra bambina, mostrandole dispiacere per il suo disagio e l’intenzione di aiutarla.

Gli atteggiamenti oppositivi dei nostri figli, infatti, nascondono sempre un profondo disagio emotivo, che è sempre reattivo ad un clima o una situazione stressante.

In famiglia state attraversando, o avete attraversato un periodo particolarmente difficile? Sono successi degli eventi che vi hanno in qualche modo stressato o affaticato? A scuola, o in altri contesti le hanno descritto situazioni analoghe?

Qualora non riusciste, insieme anche alla collaborazione delle maestre, a comprendere come risolvere il disagio di vostra figlia, le consiglierei di effettuare una consultazione presso un terapeuta dell’età evolutiva.
Beatrice Dugandzija