Adolescente con disturbo oppositivo e provocatorio

Forum DomandeCategoria: Caratterialità e Disturbi del ComportamentoAdolescente con disturbo oppositivo e provocatorio
Alessia ha scritto 8 mesi fa

Buongiorno

Figlia di 16 con disturbo oppositivo e di condotta. In ambito scolastico molto accentuato.
In casa situazione altalenante, ma a volte diventa violenta. Sia verbalmente che fisicamente.
Abbiamo provato con psicoterapia, ma lei al momento non vuole più andare. Dopo ennesimo cambio scuola e problemi con giustizia, mi sento impotente. Ho pensato ad un collegio per togliere amicizie negative e tenerla più impegnata.. Ma in realtà dopo anni di tentativi per aiutarla, brancolo nel buio
Grazie
Alessia

1 Risposte
Dott.ssa Beatrice Dugandzija Staff ha risposto 8 mesi fa

Gentile Sig.ra,

I disturbi oppositivi-provocatori che spesso evolvono in franchi disturbi della condotta sono l’espressione si un profondo disagio psichico.

Per tale motivo mi sentirei di consigliarvi di provare ad inserire vostra figlia in una comunità terapeutica. Nelle comunità terapeutiche vi sono specialisti formati per trattare tali disagi. Temo che da quanto lei descritto sua figlia non sia in grado dì tollerare un collegio, dove non vi sono specialisti formati nella cura di tale disturbo.

Sua figlia rischierebbe di mettere in atto in modo ancora più potente e disfunzionale le i suo comportamenti oppositivo-provocatori e di violazione delle norme sociali e in breve tempo si farebbe espellere.

Se ha bisogno di sapere come avviare un iter di inserimento presso una comunità terapeutica mi contatti in privato tramite la mia mail.

Cordiali saluti
Beatrice Dugandzija