Quando rivolgersi al Neuropsichiatra per sospetto di Autismo

25th Lug 2014
Sospetto di Autismo, Invio Neuropsichiatra

Sospetto di Autismo, Invio Neuropsichiatra

Quando rivolgersi al Neuropsichiatra infantile per sospetto di Autismo o di un Disturbo dello spettro autistico

  • Nessun sorriso o altra espressione di allegria o di gioia dai sei mesi in poi
  • Nessun suono o sorriso o altra espressione del viso di ritorno alla vostra dai nove mesi in poi
  • Nessuna lallazione entro i 12 mesi
  • Nessuna gestualità (indicare, mostrare, salutare, fare cenni con la mano etc.) entro i 12 mesi
  • 
Nessuna parola entro i 16 mesi
  • Nessuna frase spontanea (non ecolalia) di due parole entro i 24 mesi di età
  • QUALUNQUE perdita di un’abilità linguistica o sociale acquisita precedentemente

Altri importanti campanelli di allarme:

  • Non risponde al suo nome 
 (competenza che compare intorno ai 9 mesi)
  • Non comunica i propri desideri/bisogni indicando con il dito, vocalizzando o strillando ((competenza che compare intorno ai 15 mesi)
  • Ha
 un ritardo del linguaggio
  • Non segue le indicazioni che gli vengono date
 (la capacità di eseguire istruzioni semplici accompagnate dai gesti compare intorno ai 12 mesi: “dallo a papà, vieni dalla mamma”; ai 15 mesi compare la capacità di eseguire istruzioni semplici senza gesti: “Vieni a tavola”, “Dammi la palla”)
  • A volte sembra sordo, altre volte sembra capace di udire bene
  • 
Preferisce giocare da solo
  • E’ molto indipendente
  • Ha uno scarso/assente contatto oculare
  • Sembra essere in un mondo tutto suo
  • Non è interessato agli altri bambini
  • Ha crisi di rabbia-aggressività 
apparentemente senza motivo
  • E’ iper-attivo, provocatorio, non collaborante, oppure mostra scarsissima attività fisica
  • Non usa i giocattoli 
 in modo appropriato
  • Si blocca regolarmente sulle cose
  • Cammina in punta di piedi
  • Ha attaccamenti insoliti ad alcuni giocattoli o oggetti
  • Allinea gli oggetti
  • E’ ipersensibile a certe fibre tessili o a certi suoni
  • Ha strani modelli di movimento
Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Laureata in Medicina, specializzata in Neuropsichiatria dell'Infanzia e della Adolescenza, si occupa della diagnosi e terapia dei maggiori disagi infantili e adolescenziali nel proprio studio di Milano.
Per contatti e informazioni: 348 9842 542
Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Ti potrebbe anche interessare...close