Disturbi d’Ansia nei Bambini e negli Adolescenti

26th Set 2014
Ansia nei bambini e adolescenti

Ansia nei bambini e adolescenti

I Disturbi d’Ansia sono caratterizzati dalla presenza di ansia e paura eccessive rispetto alle situazioni che le hanno generate, persistenti (durano tipicamente sei mesi o più) e associate a comportamenti di evitamento.

L’ansia è un’emozione comune a tutti. Essa è la risposta emotiva al pensiero di una minaccia futura.  Ha caratteristiche comuni alla paura che è la risposta emotiva ad una minaccia imminente. Mentre la paura attiva risposte dei nostro sistema nervoso autonomo (broncodilatazione, vasocostrizione, tachicardia, contrazione degli sfinteri), atte a preparare il nostro corpo alla lotta o alla fuga, l’ansia genera uno stato di tensione muscolare e di vigilanza, in preparazione al pericolo futuro e a comportamenti di prudenza ed evitamento.

L’ansia, quando non è eccessiva, è utile perché ci mette in guardia dai pericoli e ci aiuta a migliorare le prestazioni. Diventa patologica quando è sproporzionata rispetto alla situazione o persiste anche in condizioni non stressanti.

Nell’Età Evolutiva i Disturbi d’Ansia più frequenti sono: Disturbo D’Ansia di Separazione, Fobia Specifica, Fobia Sociale, Disturbo D’ansia Generalizzato.

Tra i 3 e i 6 anni  esordiscono  Il Disturbo d’Ansia di Separazione e la Fobia Specifica; tra i 6 e i 12 il  Disturbo d’Ansia Generalizzato e l’Ansia Sociale (o Fobia Sociale); tra i 12 e i 18 Il Disturbo di Panico.

Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Laureata in Medicina, specializzata in Neuropsichiatria dell'Infanzia e della Adolescenza, si occupa della diagnosi e terapia dei maggiori disagi infantili e adolescenziali nel proprio studio di Milano.
Per contatti e informazioni: 348 9842 542
Dott.ssa Beatrice Dugandzija

Ti potrebbe anche interessare...close