Sospetto Spettro Autistico

Rosà esposito ha scritto 2 mesi fa

Buongiorno dottoressa,
ho il mio bambino di 18 mesi che ha alcuni comportamenti che non mi convincono: quando era piccolino sui 3/4 mesi se gli pronunciavo la lettera A me la ripeteva, a 6/7 mesi ripeteva qualche parolina ma giusto una sola volta e poi mai più sentito.

Ora molto ma molto raramente ha pronunciato la parola mamma e qualche volta dada, in questo periodo invece si fa lunghe chiacchierate ma solo nella sua lingua e di rado dice dada o cacca, non indica con il dito ciò che vuol ma mi prende la mano e mi porta sull’oggetto che vuole oppure se vuole bere mi porta vicino al lavandino o mi poggia la mano sul bicchiere. Se ce l’ho vicino e lo chiamo non si gira ma se sta in un’altra stanza è lo chiamo viene, ama farsi rincorrere per il corridoio e sorride, se gli propongo una macchinina inizia prima a giocare con le ruote e magari se lo sforzo un po’ allora la usa, diciamo, nel modo giusto. Ha imparato a mettere le ciambelle nel cono ma non sempre mi guarda negli occhi e se magari apre un mobile che dico che non deve aprirlo allora lui va vicino (prima di aprirlo) e mi guarda e sorride oppure mi viene a prendere per mano per giocare con lui.

Sono preoccupata perché non imita i miei gesti solo se faccio batti batti le manine o il pesciolino sempre con le manine sa fare ciao ciao e scuote la testa in segno di qualcosa che non vuole ad esempio se gli chiedo se vuole lo yogurt lui mi fa no con la testa e di rado dice no. Un mese fa diceva anche ‘su’ ora non lo dice più.

La ringrazio in anticipo per avermi dato la possibilità di scriverle.

1 Risposte
Dott.ssa Beatrice Dugandzija Staff ha risposto 2 mesi fa

Gentle Sig.ra Rosa,
Le informazioni che mi ha dato non sono sufficienti per poterle dare un parere.

Cosa le ha detto il pediatra alle varie visite di controllo dalla nascita ad oggi rispetto alle varie tappe di sviluppo?

Se suo figlio sta frequentando il nido, cosa le hanno detto le maestre rispetto alle sue capacità di interazione con loro e con gli altri bambini?

Se il pediatra le consiglia una valutazione neuropsichiatrica, può rivolgersi alla sua UONPIA di appartenenza (Unità operativa di neuropsichiatria dell’infanzia e adolescenza) per effettuare tale valutazione.

Se ha ancora qualche dubbio mi può contattare alla mia mail o al mio cell 3489842452.

Spero di esserle stata di un qualche aiuto

Cordiali saluti

Beatrice Dugandzija